Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

  • images/slide/1.jpg
  • images/slide/2.jpg
  • images/slide/3.jpg
  • images/slide/4.jpg
  • images/slide/5.jpg
  • images/slide/6.jpg

Mietta Brugnoli

Mietta Brugnoli è nata a Roma nel 1940. Negli anni sessanta lavora come traduttrice presso uno studio di ingegneria elettronica, poi come interprete presso una grande industria metalmeccanica tedesca.

Dopo un lungo periodo di lavoro autonomo, trascorre gli anni dedicandosi alla famiglia e al volontariato come donatrice di voce dal 1985 del CILP – Centro Internazionale del Libro Parlato di Feltre. Dal 1990 scrive per la testata della provincia di Siena “Toscana Oggi”. Nel 2008 pubblica “L’Attesa”, nel 2011 “Schegge di memoria”, nel 2014 “Come seme di pomodoro” con Albatros Editore e nel 2016 “Un imprevedibile risveglio” con Extempora Edizioni.

I suoi romanzi toccano temi dal sociale al politico, dal morale al religioso, adatti per un pubblico eterogeneo, ma tesi maggiormente al coinvolgimento

emotivo e relazionale dei giovani. La speranza, l’amicizia e l’amore per la vita sono i fili conduttori che guidano la trama delle opere.


Pubblicazioni dello stesso autore

Un imprevedibile risveglio

Anno: 2016

Per un'ora soltanto

Anno: 2018

Free Joomla! template by Age Themes